In queste foto sorprendenti dell’aurora boreale, possiamo vedere le magiche luci prendere la forma di una fenice (il maestoso uccello del folklore greco antico). La fotografia è stata scattata dal fotografo Hallgrimur P. Helgason a Kaldarsel, in cui le ali giganti e il profilo a forma di uccello erano chiaramente visibili e hanno lasciato senza fiato i visitatori.

Secondo Helgason, 64 anni, ha visto la forma di Fenice un’ora dopo il suo arrivo e ha immediatamente iniziato a scattare foto. “È davvero un brivido vedere l’aurora, specialmente quando crea meravigliose forme come quella notte. Devo ammettere che ricevo sempre una scarica di adrenalina quando le luci esplodono in quel modo – quel particolare colpo è stato il massimo della notte. “

Consiglia ad altri fotografi (amatoriali) di scattare foto lontano dalle luci della città e di non utilizzare un flash. Per scattare foto al’aurora, ha usato una macchina fotografica e un treppiede.

La sera in cui apparve la Fenice, affermò di aver visto principalmente i colori verde e giallo, nonché alcuni rossi e blu. Ciò suggerisce che l’aurora boreale fosse molto intensa.

Nella mitologia nordica, l’aurora boreale ha un ruolo di primo piano. Secondo una leggenda, gli scudi e le armature della Valchiria riflettevano e causavano le Luci. Le valchirie erano donne guerriere che sceglievano chi sarebbe morto in battaglia e che dovevano combattere un altro giorno. La mitologia norrena conteneva molte battaglie e si credeva che anche l’aurora boreale fosse “Ponte Bifrost”; un arco luminoso e pulsante che conduceva coloro che erano caduti in battaglia a Valhalla, l’ultimo luogo di riposo dei guerrieri.

Un’altra prospettiva è quella degli indigeni Sami, che credono che le Luci fossero i loro antenati che li visitavano. Tuttavia, gli indiani Salteaus del Canada orientale e il Kwakiutl e Tlingit del sud-est dell’Alaska pensano che l’aurora boreale sia la danza degli spiriti umani. Inoltre, gli Inuit che vivevano sul fiume Yukon inferiore credevano che le Luci significassero la danza di spiriti animali, in particolare cervi, foche, lupi, salmoni e beluga. E in Finlandia, hanno pensato che una mistica volpe creasse l’aurora boreale quando la sua soffice coda spruzzava neve e lanciava scintille nel cielo.

Il 2020 sarà l’anno della Fenice?

Questo è il secondo avvistamento di un fenomeno naturale che da vita alla forma della Fenice, infatti anche da noi in Italia è stato catturata la forma della magica creatura, creata dalla lava colata dall’Etna. Inutile dire che lo spettacolo è stato magnifico, ma se analizziamo la cosa dal lato simbolico, sono già 2 i fenomeno naturali che rappresentano la fenice.

Foto di Davide Basile

Potrebbe voler dire che il 2020 sarà un anno di rinascita e miglioramento. Una Rinascita dalle proprie ceneri e la possibilità di correggere gli errori fatti negli anni passati.

Pare che questo 2020 sarà un anno interessante!

Post Correlati

Segui Antro della Magia
error
Loading...

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami