La leggenda parla dello spettro di donna che vaga spesso per questo tunnel arboreo di rami intrecciati su Bregagh Road nella contea di Antrim nell’Irlanda del Nord.

Molti sostengono che sia il fantasma di una cameriera di una casa vicina morta misteriosamente molto tempo fa. Altri pensano che sia Margareth “Cross Peggy” Stuart, la figlia di un precedente proprietario del terreno circostante, James Stuart. Alcuni sostengono addirittura che sia uno spirito perduto proveniente da un cimitero abbandonato e perduto da tempo, che si ritiene nascosto da qualche parte nei campi vicini.

In alcune notti, si dice che le tombe dimenticate si aprano e si uniscono alla sua passeggiata tra i tronchi piegati coloro che un tempo le erano così cari, e ora morti, sepolti accanto a lei. Qualunque fosse il suo tormentato passato, i locali la chiamano la Signora Grigia delle Oscure Siepi, e si crede che infesti la lunga strada minacciosa sotto l’enorme corona a cupola di rami nodosi.

Gracehill House la dimora alla fine del Tunnel Arboreo The Dark Hedges

Questo viale spettrale ma magnifico di faggi fu piantato dalla famiglia Stuart nel diciottesimo secolo, con l’intenzione di fungere da ingresso impressionante per i visitatori che si avvicinavano alla loro dimora georgiana, Gracehill House. Sebbene la famiglia avesse posseduto la tenuta per oltre un secolo, fu nel 1775 che uno dei figli di Irwin Stuart, James, decise di costruire lì una casa per la sua famiglia e di chiamarla come sua moglie, Grace Lynd.

Non appena si stabilirono, acquisì e piantò 150 faggi in due file contrapposte per creare una strada imponente che portasse verso la loro tenuta. James credeva che così facendo stesse creando un look elegante e grandioso per la loro residenza.

The Dark Hedges il viale dei Faggi

Tuttavia, con il passare degli anni e con la maturazione degli alberi, hanno iniziato a chinarsi sulla strada e i loro rami si sono mescolati, creando così un tunnel atmosferico e una strada davvero panoramica. Ciò che James progettò come fulcro della sua casa due secoli dopo divenne un tunnel insolitamente sereno e affascinante di antichi faggi lungo Bregagh Road, a nord di Belfast.

Intrecciati a creare una magnifica cupola naturale, i rami degli alberi nelle giornate luminose formano un gioco drammatico di luci e ombre, rendendo la strada davvero magnifica, un vero gioiello della natura e uno dei fenomeni naturali più fotografati nell’Irlanda del Nord.

La durata della vita di un tipico Fagus sylvatica L., comunemente noto come il faggio, va dai 150 ai 200 anni, ma possono raggiungere un’età di 350 anni.

Nel 2014 è stata avviata un’indagine su oltre 94 faggi nell’ambito di un progetto finanziato dalla lotteria del patrimonio. Autorizzato da Dark Hedges Preservation Trust e Causeway Coast & Glens Heritage Trust, il sondaggio ha confermato che grazie al clima il Faggio prospera in questo luogo e spesso riesce a raggiungere la sua età massima , il che è raro. Secondo il sondaggio, quando maturo, l’albero di faggio può raggiungere un’altezza di oltre 40 metri e formare un’enorme corona a cupola nella parte superiore. Ciò ha trasformato la linea di fondo in uno sfondo scenico, che spesso viene utilizzato nella creazione di alcune serie televisive uniche e memorabili, o sequenze di film per esempio.

E così è stato, perché gli alberi iconici della contea di Antrim sono stati usati come location delle riprese dell’epica serie di HBO Game of Thrones , che rappresenta King’s Road nella stagione 2, episodio 1: “On the King’s Road”. In esso, dopo Arya Stark , travestito da ragazzo, fuggì con successo da Approdo del Re, questo era il percorso che seguì insieme ai suoi compagni Gendry e Hot Pie e iniziò il suo viaggio verso nord verso la Guardia della Notte sul retro di un carro.

In precedenza, per garantire la conservazione degli alberi, nel 2004 il servizio di pianificazione del Dipartimento dell’ambiente (NI) ha emesso un Ordine di conservazione degli alberi sulle Dark Hedges, e cinque anni dopo è stata costituita la Dark Hedges Preservation Trust. Supportato da Heritage Lottery Funding, il Trust mira a conservare e migliorare questo monumento naturale, nonché a proteggere i restanti 90 alberi che sopravvivono ai 150 originariamente piantati secoli fa.

A parte l’enorme aumento del traffico generato da persone che ora sono ansiose di vedere questo luogo fantastico e da sogno, le Dark Hedges hanno dovuto sopportare ancora più difficoltà nel 2016, quando l’Irlanda del Nord è stata colpita dalla tempesta Gertrude. Due alberi furono completamente distrutti e molti altri furono gravemente danneggiati durante la tempesta.

Con l’aumentare della popolarità del luogo, il numero di persone che lo visitavano cresce, e questo solleva preoccupazioni su come gli alberi, essendo radicati in superficie, avrebbero gestito l’aumento del traffico o i graffiti lasciati dai vandali.

Di conseguenza, all’inizio del 2017, il Dipartimento delle infrastrutture, per preservare il sito da degrado e possibili danni, ha annunciato l’intenzione di chiudere la strada al traffico.

Loading...

Post Correlati

Segui Antro della Magia
error
Loading...

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami