Vi è mai capitato di parlare con “quella” persona e di sentirvi sempre spossati, tristi, sfiduciati quando vi saluta?

Autore: Debora Attanasio
Per: https://www.marieclaire.com

Da secoli la gente si pone una domanda: esistono i vampiri? A parte la mania scoppiata con la saga di Twilight, che ha trasformato i vampiri da cattivi a buoni, fino a poco fa la gente se lo chiedeva con timore. Il Conte Dracula, inventato da Bram Stoker nelle atmosfere brumose dell’Irlanda, è frutto di totale invenzione oppure c’è un fondo di verità? Come tutte le leggende, c’è sempre un buon motivo se nascono, uno spunto che piano piano si arricchisce di dettagli che creano figure immaginarie, quando invece a ispirarle è stata una persona normale, ma dalle caratteristiche particolari. Qui infatti non parleremo di vampiri a caccia di sangue, bensì di “ladri” di energia. Appunto, i vampiri energetici. Cerchiamo però di capire meglio di che si tratta.

Vampiri energetici: cosa sono? Li abbiamo incontrati tutti, almeno una volta nella vita. Le persone che assorbono o drenano l’energia degli altri, e possono farlo consciamente o inconsciamente. Forse ti sarà successo di stare in compagnia di qualcuno e poi di sentirti stanco, assonnato, di non avere voglia di fare più nulla, per quel giorno. La sensazione è che queste persone abbiano la capacità di rubare una parte della nostra energia. Ovviamente non si tratta di magia, ma di una tendenza psicologica di cui, come dicevamo, spesso il portatore è inconsapevole. Come funziona, quindi, il vampirismo psicologico? Detto in modo un po’ esoterico, i vampiri energetici sono persone che hanno un livello spirituale molto basso, ben piantate su un mondo terreno e materialista, con pensieri terreni e con pochissimo percorso morale. A volte sono persone che hanno accumulato invidia, odio, risentimento e mantengono queste energie negative nella loro mente. L’effetto vampirismo e ancora peggiore sarà se quei pensieri negativi li nutrono direttamente verso chi ci sta parlando.

Vampiri energetici, come riconoscerli. I vampiri energetici non hanno un “profilo” preciso da cui puoi riconoscerli. Ma ci sono una grande varietà di caratteristiche comportamentali che possono essere tipiche di queste persone. Possono sembrare passivi e riservati, ma quando l’occasione lo richiede possono essere molto aggressivi e persino intimidatori. Usando la vulnerabilità dell’altra persona, aspettando il momento giusto per attaccare o manipolare la vittima prescelta. È interessante notare che sul posto di lavoro le loro prestazioni sono spesso discontinue. A volte sono efficienti, talvolta battono la fiacca. Qualunque sia la maschera che indossano, però, i vampiri energetici sono spesso persone insicure e vulnerabili. Sebbene possano simulare uno stile di vita autosufficiente, si trovano in una posizione di debolezza e non di potere. Di solito sono persone che non sono consapevoli di se stesse, ma sono pronte a dare giudizi sulle persone che li circondano. Sono persone egocentriche e trattano gli altri in modo inconsapevole. Spesso si lamentano che il mondo non è giusto nei loro confronti, sentono che la vita è in debito con loro, sbagliando. Le loro relazioni personali sono generalmente instabili. Si tratta di persone insicure e manipolatrici, con disturbi della personalità, con difficoltà a dissipare la rabbia, bassa autostima, e con sentimenti di ostilità che esplodono sporadicamente.

Come difendersi dai vampiri energetici? Prima di tutto, il consiglio più ovvio che si possa dare è prendere le distanze da queste persone, perché non ci aiutano nella vita pratica, figuriamoci nel nostro percorso spirituale e nella nostra crescita personale. I loro pensieri dannosi ostruiscono solo il nostro benessere. Il modo migliore per proteggersi da qualsiasi attacco psichico o energetico è mantenere la consapevolezza senza farsi raggirare emotivamente, mantenendo il proprio equilibrio. Poi, coltivare la propria pulizia interiore. Niente di esoterico: vuol dire nutrirsi di buone letture, buone compagnie, non covare rancori, chiarirsi subito con gli amici a ogni screzio. Più siamo “sani” dentro, meno è facile, per un vampiro energetico, sceglierci come preda.

Post Correlati

Segui Antro della Magia
error
Loading...

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami