Quando aprirà passerà alla storia come il primo ristorante in america ad avere la cannabis nel menù.

La marijuana ricreativa è stata legalizzata in California nel 2016 e da allora il settore delle infestanti si è sviluppato per consentire agli imprenditori di trarre vantaggio dalla nuova legge.

Sebbene sia ancora illegale fumare erba in California in pubblico, la città di West Hollywood ha escogitato un nuovo modo di utilizzare l’erba ricreativa creando un processo di licenza per consentire i ristoranti di cannabis.

Lowell Cafe, che aprirà il 1 ° ottobre, sarà il primo di questi stabilimenti ad aprire le sue porte. All’interno del ristorante, i “budtenders” saluteranno i clienti e li aiuteranno a navigare nei menu di giunture, servizio bong, piattaforme da bagno e altre prelibatezze alla cannabis, riferisce The Guardian .

I proprietari del ristorante non hanno ancora individuato un modo per servire legalmente alimenti freschi infusi con cannabis in quanto non esiste una normativa sanitaria statale che lo consenta, ma sono stati in grado di ottenere approvazioni sia per il cibo che per il consumo di erbe infestanti in un unico luogo.

Di conseguenza, le opzioni a base di erbe infestanti saranno servite insieme ai piatti “intesi a integrare i sensi accentuati dal consumo di THC”.

Offrendo sia prodotti alimentari che prodotti a base di cannabis, Lowell Cafe si distinguerà dalle “lounge” e dai club esistenti dove le persone possono riunirsi e fumare.

Lo chef Andrea Drummer ha parlato di come Lowell Cafe consentirà ai consumatori di erba di godersi l’atmosfera senza essere giudicati da quelli contro la sostanza, dicendo:

Nonostante ormai da due anni sia legale l’utilizzo della cannabis ricreativa, fino ad oggi i consumatori hanno dovuto nascondersi o farlo in privato, per questo concepire un post dove puoi farlo in pubblico senza sottostare al giudizio degli altri mi sembra un modo fantastico di fare quello che ti piace.

Lo staff del ristorante funzionerà come dei sommelier dell’erba, chiedendo agli ospiti le loro esperienze e interessi al fine di offrire le migliori opzioni.

Loading...

Kevin Brady, direttore del Lowell Cafe, ha descritto il ristorante come “un’oasi leggera, luminosa e ariosa e rilassata” dove le persone possono consumare cannabis.

Ha spiegato:

È un’opportunità divertente, perché è così sconosciuta. Essendo i primi, vogliamo assicurarci di impostare un benchmark molto alto.

Non è il college, e non vogliamo ragazzini chiassosi, questo posto sarà davvero elegante.

Il  rapporto del Guardian ha espresso preoccupazione per l’odore pungente della marijuana che potrebbe fuoriesce dal ristorante, ma il direttore ha spiegato che Lowell Cafe avrà un “sistema avanzato di filtrazione dell’aria” per garantire che l’odore non fuoriesca.

Il Lowell Cafe sarà aperto dalle 10 alle 22 e Brady ha già iniziato a ricevere prenotazioni, con persone da tutto il mondo che intendono visitare il ristorante.

Post Correlati

Segui Antro della Magia
error
Loading...

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami