Nessuno osa sgomberare quel palazzo a Torino, nonostante sia abitato da abusivi.

Il motivo? Tra gli appartamenti ci sarebbe anche quello di una strega.

Secondo quanto riporta il quotidiano Libero, infatti, una delle case sarebbe abitata da Wonda, la fattucchiera maestra di scienze occulte e in grado anche di interpretare i sogni. Fa incantesimi e magie e per molti sarebbe una sorta di benefattrice che “si fa pagare poco e a volte neppure quello”, ma che risolverebbe i problemi alle persone.

Lo stabile in cui vive Wonda, però, era stato acquistato nel 2015 da una società immobiliare, che aveva presentato un progetto di ristrutturazione, che avrebbe dovuto essere realizzato dopo sgombero degli abusivi. Ma gli amministratori della proprietà dell’edificio non sembrano volersi mettere contro la strega e i suoi possibili malefici e, visto la poca insistenza, nemmeno la polizia interviene per mettere in atto il blitz. Sembra che tutti temano una possibile vendetta della fattucchiera, che ogni sei mesi rinnoverebbe una magia sul pianerottolo di casa, insieme agli altri inquilini, per evitare che qualcuno se ne vada: pena fulmini e saette sul cammino di chi abbandonerà lo stabile.

A quanti l’accusano di aver fatto un maleficio lei risponde che si tratta solamente di una profezia e la paura che si avveri sembra serpeggiare tra la popolazione, gli abitanti dello stabile e i proprietari, che stanno cercando una soluzione condivisa, per convincere la strega ad abbandonare il suo appartamento.

Intanto, nel resto di Torino, continuano gli sgomberi, secondo il calendario degli interventi, definiti un mese fa da prefettura, Comune, Curia e questura.

Post Correlati

Segui Antro della Magia
Loading...

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami