Gordon Taylor, 46 anni, ammette di aver venduto arti di uccelli illegali ai praticanti dell’occulto online dalla sua casa di Inverness sotto il nome di “Wild Wizard Crafts

L’uomo ha ammesso di tenere illegalmente teste di gufi in barattoli di marmellata e altri arti di uccello per un’attività commerciale che ha come obiettivo i praticanti di stregoneria.

La polizia fece irruzione nella casa di Gordon Taylor – questo il nome dell’uomo – situata a Inverness (Scozia), e trovò oggetti tra cui l’ala di una poiana, un ciondolo fatto dalla testa di un gufo fulvo e due teste di barbagianni in barattoli di marmellata.

È stato arrestato dopo che gli agenti hanno scoperto un business online gestito dal 46enne, che commerciava sotto il nome di Wild Wizard Crafts, rivolto a coloro che erano interessati alla pratica della stregoneria o allo sciamanesimo.

La Inverness Sheriff Court ha rilasciato una multa di 750 sterline a Taylor dopo essersi dichiarato colpevole di aver tenuto e venduto illegalmente arti di uccelli protetti.  

In una dichiarazione rilasciata dopo il processo, l’assistente procuratore fiscale Laura Buchan ha dichiarato: “Accolgo con favore la frase detta oggi dalla corte e il messaggio che invia a chiunque sia coinvolto in questo mercato illegale.

“L’esistenza di un tale mercato spinge alla persecuzione di queste specie protette e va assolutamente scoraggiata con qualsiasi mezzo.”

La frase della Corte

“Inoltre, l’accusa sottolinea ad altri venditori del settore che c’è sempre più bisogno di comprendere la legislazione e di prendere seriamente i loro obblighi in relazione alla convenzione internazionale sul commercio di specie animali e vegetali a rischio”.

Il valore potenziale degli 11 oggetti recuperati durante il raid a novembre 2015 sarebbe stato di circa £ 695.

L’agente Mark Banks, della locale Crime Wildlife Unit, ha dichiarato dopo il processo: “Sebbene questo sia un caso insolito per le Highlands, è un promemoria che Internet è un’arena attiva per il crimine della fauna selvatica.

“La vendita online di oggetti presi da specie selvatiche protette favorirà solo la persecuzione di questi animali e va fermata”.

Post Correlati

Segui Antro della Magia
Loading...

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami